banda bagonghi

street band

Il gruppo è composto da quattro ragazzi: Mario Poletti che si esibisce con la chitarra e mandolino, Massimiliano Finotti, chitarrista, Marco Tardito, suonatore di clarinetto e Saverio Miele che fa l’accompagnamento con l’utilizzo del contrabbasso. La Banda Bagonghi rivisita con rispettosa ironia il ricchissimo patrimonio della musica popolare italiana del secolo appena trascorso. Inoltre l’organico strumentale rievoca, tanto nelle intenzioni quanto nei colori creati dagli strumenti a corde e ad ancia, i gruppi di musica zingara del Centro Europa a partire da Django Reinhardt fino ad arrivare a Goran Bregovic’ e mostra interesse anche per le attuali correnti del folk progressivo mediterraneo. La Banda Bagonghi si distingue per l’originalità del repertorio e del suono e per l’approccio giocoso con cui si avvicina a musiche a torto considerate povere e poco interessanti e la grande competenza artistica degli strumentisti coinvolti nel progetto. La Banda diventa quindi un prodotto culturale che getta un ponte verso un passato ancora vivo ed è adatta ad esibirsi ovunque , in strade, piazze e fiere, dove passerà, con semplicità, da brani del liscio del primo ‘900, alle musiche per bande, dalle melodie napoletane allo swing di Gorni Kramer, dalle musiche della televisione alle colonne sonore di Nino Rota, e tutto ciò sotto lo sguardo dei passanti che non potranno fare a meno di sorridere.

Nome: Banda Bagonghi
Tipologia: Street band
N° componenti: 4
Anno inizio attività:
Sede: Piemonte
Indirizzo: Torino
Telefono:
Email:
Web:

Ricerca

Nome o Iniziale da cercare:

Sede:

Cerca >>>

Mostra tutti gli Artisti