anderle anton

teatro di marionette

Anderle Anton Anton proviene da una famosa famiglia di marionettisti slovacchi. Già nel 1919 i suoi nonni avevano allestito il loro primo spettacolo di marionette, in seguito l'arte passò ai figli ed infine al nipote Anton. In Slovacchia è l'unico conservatore del teatro popolare marionettistico e le sue abilità sono molteplici: non solo restaura marionette e ne costruisce di nuove, ma le anima con voce calda e profonda, rendendo anche le voci femminili in modo davvero particolare riuscendo a muoverne addirittura tre contemporaneamente. Anche i temi e le storie messe in scena sono riprese dalla tradizione popolare: sul piccolo teatrino (la baracca) si vedono infatti muoversi Don Giovanni o il falso conte Belengardo, il brigante Rinaldo, l'eroe nazionale slovacco Janosik e parecchi contadini. Le sue performance più importanti sono Il Piccolo Circo del Mondo e Ercole, ma il suo repertorio comprende più di quaranta spettacoli. Le marionette che Anton usa durante le rappresentazioni fanno parte della sua collezione privata, una delle più belle del mondo in quanto composta da circa 600 pezzi d'arte, alcuni costruiti da lui, altri trovati in luoghi inimmaginabili e restaurati, altri provenienti da vari marionettisti popolari. Anton è conosciuto in buona parte d'Europa essendosi esibito, oltre che in Slovacchia, anche in Austria, Italia, Germania, Polonia e Russia.

Nome: Anderle Anton
Tipologia: Teatro di marionette
N° componenti:
Anno inizio attività:
Sede: Estero
Indirizzo: Slovacchia
Telefono:
Email:
Web:

Ricerca

Nome o Iniziale da cercare:

Sede:

Cerca >>>

Mostra tutti gli Artisti