compagnie vis à vis

giocoleria espressiva

Compagnie Vis à VisIl gruppo, inizialmente composto da tre artisti col nome VLV, nel 1998 diventa un duo e si presenta come la Compagnia Vis à Vis, con lo spettacolo Visa pour l'amour. Formati in laboratori di giocoleria e danza, ora si esibiscono in numeri con palle di silicone rimbalzanti, che disegnano particolari traiettorie quando vengono lanciate e permettono ai due giocolieri alcune prodezze tecniche. Con le palline, Lionel About e Vincent Bruel, sono capaci ad evocare emozioni, di raccontare vere e proprie storie, infatti in Visa pour l'amour si ispirano ad Alice nel Paese delle Meraviglie. Nel loro spettacolo però non ci sono conigli ansiosi, ma solo grossi vasi di fiori magici e tutto è raccontato attraverso l'uso di palle bianche che rimbalzano in maniera mitragliante quando devono illustrare momenti di collera, mentre negli attimi di tranquillità e riappacificazione vengono fatte correre lungo il corpo con tenerezza. Con la giocoleria, Lionel e Vincent, vogliono creare u nuovo tipo di dialogo, una nuova comunicazione segnica. Il loro spettacolo si ispira inoltre ad un altro classico drammaturgico, Aspettando Godot, in cui, con l'utilizzo di palline di ogni grandezza, i due protagonisti si scambiano messaggi che sono per lo più d'amore. Lo spettacolo è arricchito e sostenuto da momenti di musica, mimo e danza. La scenografia delle performance è sempre molto semplice e sobria e i costumi sono austeri e minimalisti, ma certo adatti ad uno spazio e ad una coreografia volutamente geometrica, che richiama il fascino naif di una poesia di Prévert.

Nome: Compagnie Vis à Vis
Tipologia: Giocoleria espressiva
N° componenti: 2
Anno inizio attività: 1998
Sede: Estero
Indirizzo: Balma (Francia)
Telefono:
Email:
Web:

Ricerca

Nome o Iniziale da cercare:

Sede:

Cerca >>>

Mostra tutti gli Artisti