il melarancio

teatro per ragazzi e teatro di strada

La Compagnia "Il Melarancio", associata all'A.T.F./A.G.I.S., dal 1982 svolge attività prevalentemente nell'ambito del Teatro per ragazzi e del Teatro di strada e, coniugando le tecniche del Teatro di figura con quelle del Teatro d'attore, realizza spettacoli di grande coinvolgimento che rappresenta in Italia e all'estero. Oltre alla produzione di spettacoli, la compagnia svolge attività didattica nelle strutture scolastiche, elabora percorsi di animazione all'interno delle biblioteche, coordina in Cuneo un Centro permanente delle Arti, organizza un festival e diverse rassegne teatrali. Alcuni suoi spettacoli di particolare successo sono La Battaglia dei Cuscini e Il libro delle fantapagine, oltre che Trigomigo d'Estorias, e … di Cuore, di Coraggio e di Paura. La battaglia dei cuscini In una piazza arriva su un vecchio autocarro la squadra tecnica di una compagnia teatrale per montare la scena di uno spettacolo. Fin da principio tutto sembra non andare per il verso giusto: si è già in ritardo e, la squadra tecnica, composta da tre improbabili individui, tanto maldestri, quanto incapaci, sembra non essere in grado di concludere il proprio compito. Solo grazie all'aiuto degli spettatori, finalmente lo spazio viene allestito e si può dare inizio alla battaglia. Ad un preciso comando, quattrocento cuscini leggerissimi e colorati cadono dall'alto sulla testa degli spettatori e, in una reazione a catena, esplode la battaglia collettiva: giovani, vecchi, donne, uomini e bambini, tutti contro tutti, vengono coinvolti in questa pazza ma inoffensiva ed esilarante lotta a colpi di cuscino,che prosegue finoallo sfinimento dei partecipanti. Quindi, come è arrivata, la scalcagnata squadra tecnica se ne riparte, non senza aver lasciato un'ultima sorpresa al pubblico esausto: un cuscino gigante e gonfiabile su cui riposarsi dopo tanta fatica. Il libro delle fantapagine Due bibliotecari itineranti custodiscono nei loro scaffali un libro di fiabe unico al mondo, dotato di volontà propria, che possiede lo straordinario potere di inghiottire e di far vivere nelle sue pagine, chiunque incautamente si avvicini a lui. Camillo e Gelsomino, i due ragazzi protagonisti, vengono così rapiti dal libro e trasportati nel mondo delle fiabe: geni, streghe, draghi, fate ed orchi abitano le contrade di questo mondo e insieme a questi personaggi fantastici, Camillo e Gelsomino vivono straordinarie avventure prima di ritrovare la strada per la realtà. L'intero spettacolo gravita intorno ad un grosso libro sulle cui pagine prendono vita, agiscono, parlano e si muovono figure bidimensionali; ogni pagina rappresenta un ambiente, che sull'orma dei libri animati si articola con spessori e tridimensionalità. Lo spettacolo si apre in numerose storie parallele e si può concludere con ben ventotto finali differenti: la narrazione del racconto viene di volta in volta decisa dagli spettatori, che, pagina dopo pagina, stabiliscono il proseguimento ed il finale della fiaba. Fonte: sito de "Il Melarancio"

Nome: Il Melarancio
Tipologia: Teatro per ragazzi e teatro di strada
N° componenti:
Anno inizio attività: 1982
Sede: Piemonte
Indirizzo: Bernezzo (Cn)
Telefono:
Email:
Web:

Ricerca

Nome o Iniziale da cercare:

Sede:

Cerca >>>

Mostra tutti gli Artisti