andrè thierry - compagnie de l'ebauchoir

giocoleria, danza

Giocoliere estremo, capace di creare numeri con l'utilizzo di qualsiasi oggetto avente un peso, una densità e una forma, Thierry riesce ad unire alle sue doti di giocoliere le sue capacità di ballerino. Si esibisce quasi sempre come solista e in Petite pièce issue du cirque, in cui dei bastoni diventano dei prolungamenti delle sue braccia, realizza uno spettacolo di danza poetica e musicale, che incanta il pubblico attraverso elementi armonici, coreografici e di equilibrismo. Durante la performance, Thierry è seduto su una sedia, che diventa centro di uno spazio in cui avvengono azioni ripetitive, e con l'uso del bastone riesce a creare una vera e propria forma di comunicazione. In questo numero da circo, l'artista, con bastoni e clave, cambia le regole del gioco, creando uno spettacolo semplice, ma suggestivo, capace di far sognare e regalare una grande tranquillità. Per lui essere giocoliere ha un significato profondo, vuol dire vivere una condizione particolare, tra terra e cielo, significa essere contemporaneamente vivo e morto, riuscire, attraverso il proprio corpo o alcuni prolungamenti, a creare un nuovo spazio e vivere in un mondo diverso, dominato dalla lentezza dei movimenti e dalla calma.

Nome: Andrè Thierry - Compagnie de l'Ebauchoir
Tipologia: Giocoleria, danza
N° componenti: 1
Anno inizio attività:
Sede: Estero
Indirizzo: Guillon (Francia)
Telefono:
Email:
Web:

Ricerca

Nome o Iniziale da cercare:

Sede:

Cerca >>>

Mostra tutti gli Artisti